Un metodo sano per nutrirsi “Dieta a Zona”

Molte persone sono alla ricerca del raggiungimento della linea corporea ideale la Dieta a Zona non è solo una delle classiche “diete” ma un vero e proprio stile di vita. Con la Dieta a Zona impariamo facilmente a classificare i cibi ed associarli nelle giuste proporzioni. La Dieta a Zona ti permette di mangiare tutti i cibi a patto che vengano associati nella maniera corretta.

 

Con la Dieta a Zona
•    I cibi vengono assimilati in quantità bilanciata
•    Adatta a tutti, bambini, adulti, anziani, sportivi e non
•    Puoi mangiare di tutto anche al ristorante, pub e pizzeria
•    Conosci il metodo a occhio dopo aver preso confidenza

 

La Dieta a Zona e le altre diete

Informazioni sulle diete ne possiamo trovare a bizzeffe, ci basta leggere un editoriale oppure un  qualsiasi giornale che parli di sport che subito l’occhio cade su quelle proposte nutrizionali che non hanno alcun fondamento.
Ancor peggio il “fai da te oppure copiando la dieta dell’amica o amico ” questo è molto pericoloso se non si è seguiti da un vero professionista esperto in materia, la Dieta a Zona, infatti, si adatta alle singole esigenze e conformazioni fisiche della persona, la dieta viene formulata da un professionista che indica le precise dosi di alimenti e le somministrazioni in pasti degli stessi.

La dieta a zone è completa senza carenze nell’alimentazione

In tutti questi anni, si è scoperto che molte delle informazioni che ci sono arrivate attraverso programmi televisivi e talk show, riviste sono stati causa di diete maniacali per evitare l’aumento del peso che spesso ha portato a conseguenze dannose per la salute. Un dato non veritiero è che sono gli stessi grassi a causare il sovrappeso… questo è assolutamente FALSO. Consumare solo cibi privi di grassi nel tentativo di rimanere o restare magri è controproducente e addirittura dannoso per la salute.

Vantaggi della “Dieta a Zona” che poi così dieta non è…ma solo un vero stile nutrizionale bilanciato:

•     Aumento della lucidità mentale quindi più concentrazione
•     Maggiore energia soprattutto per chi pratica uno sport
•    L’aspetto fisico cambia in meglio
•    Aiuta a prevenire il Diabete tipo 2
•    Riduce il rischio di patologie cardiovascolari
•    Riduce il rischio di artriti e osteoporosi
•    Perdita del grasso corporeo in eccesso
•    Aiuta gli atleti che praticano agonismo migliorando la performance fisica
•    Migliora di gran lunga  l’umore

La dieta a zona si basa sul bilanciamento degli alimenti, per entrare in “zona” è necessario rispettare la proporzione tra carboidrati, proteine e grassi nello schema 40/30/30, questo particolare equilibrio consente all’organismo di entrare in uno stato funzionalità fisiologica che permette di consumare i grassi in eccesso e di evitare di perdere la massa magra. Questo tipo di dieta evita i picchi glicemici che sono i principali responsabili della produzione di insulina nell’organismo. L’insulina è un ormone che se prodotto in eccesso dall’organismo permette a quest’ultimo di accumulare i grassi anche se vengono assimilati in minime quantità. Per questo motivo una dieta povera di grassi non fa per forza dimagrire. La regolazione dell’ormone dell’insulina rallenta l’invecchiamento cellulare e aumenta l’efficienza delle funzioni celebrali con miglior umore, miglior capacità di ragionamento e concentrazione. Ne va di conseguenza che le patologie come il diabete di tipo 2 vengono tenute sotto controllo. L’alimentazione a zona grazie all’assimilazione di grassi insaturi, monoinsaturi e polinsaturi evita la formazione di colesterolo riducendo le patologie cardiovascolari.

Vediamo come funziona in pratica la dieta a zona, con un esempio di pasto a Zona:

Pasta alla carbonara a zona da 6 blocchi

Ingredienti: che poi sarai tu ad assemblare
la pasta a scelta: 72gr di pasta pesata da cruda che poi diventerà circa 180gr da cotta
(penne rigate, oppure spaghetti n° 5, oppure bavette)
40gr di formaggio grana grattugiato
60gr di pancetta affumicata
2 uova intere

Frittata di uova con vari ingredienti a 6 blocchi:
2 uova intere + 8 bianchi
150gr di avena decorticata lessa
210gr di fagioli cannellini lessi
40gr di olive verdi snocciolate

Procedimento: frullare le uova con metà degli ingredienti, in una padella ampia, mettere il preparato e portarlo a cottura a fuoco medio lento ( attento a non bruciare la base, appena la prima parte si cuoce, aggiungere il restante degli ingredienti. NB da tenere conto che gli ingredienti devono essere frullati prima con un frullatore e poi seguire la procedura. Non coprire la padella, far rosolare a fuoco quasi lento. Quando il tutto è cotto, con un coperchio leggermente più ampio della padella girarla e fare rosolare. Quando tutto è finito, si lascia riposare per 10’ e poi servire. NB: se si volesse aggiungere del formaggio del tipo provolone a spicchi, aggiungerne 50gr e togliere le 2 uova intere, i grassi resteranno invariati.

Scarica il pdf con la tabella degli alimenti

 

La Nutrizione a Zona è per tutti coloro che vogliono mangiare bene, vivere più a lungo mantenendosi in salute. Non è una vera e propria dieta dimagrante, ma è un programma eccellente per il controllo ormonale da seguire sempre per stare bene e mantenersi in salute.
”l’unico piacevole effetto collaterale è il calo del peso.”
Giorno dopo giorno l’organismo è sottoposto a utilizzare la scorta di grasso che trova nel tessuto adiposo. Ma questo meraviglioso meccanismo, s’instaura solo se mettiamo il nostro organismo nella giusta condizione ed equilibrio; con la “Dieta a Zona.” accade tutto questo.

Il Biochimico americano Barry Sears inizialmente aveva messo a punto questa strategia per curare diabetici di tipo 2 e soggetti con patologie cardiovascolari, in seguito ha mostrato effetti efficaci e sorprendenti nel migliorare le prestazioni sportive di atleti di altissimo livello. Tra queste due estremità ci sono le persone comuni. Al giorno d’oggi sono milioni le persone che seguono la strategia valida e bilanciata di Barry Sears godendo dei moltissimi benefici.

Un cenno sugli Acidi Grassi Omega 3
Alimentarsi è importante, tanto vale farlo bene, ma un componente essenziale per l’organismo che non deve mai mancare, sono gli Acidi Grassi Omega 3 DHA-EPA. Questi acidi grassi non vengono prodotti dal nostro organismo quindi per maggior ragione bisogna assumerli con l’integrazione oltre a trovarli anche in alcuni cibi come soprattutto il pesce azzurro (fonte ricca di Acidi Grassi Omega 3).

Vediamo quali sono realmente i benefici dati dagli Omega 3:
•    L’EPA e il DHA contribuiscono al normale mantenimento delle funzioni cardiache
(per assunzioni di almeno di 250 mg al giorno)
•    Il DHA contribuisce al normale mantenimento delle funzioni cerebrali e della capacità visiva (per assunzioni di almeno di 250 mg al giorno)
•    L’EPA e il DHA contribuiscono al mantenimento di livelli normali di trigliceridi (per assunzioni di almeno di 2 g al giorno)
•    Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata ed equilibrata

A livello cardiaco
-Diminuiscono il rischio di arteriopatia coronaria
-Diminuiscono del 20-40% il rischio di morte improvvisa
durante o dopo il primo attacco cardiaco.

A livello vascolare
-Riducono la pressione arteriosa
-Ostacolano la formazione di trombi.

A livello della dislipidemie
-Innalzano il colesterolo buono HDL
-Abbassano il colesterolo cattivo LDL
-Abbassano i trigliceridi.(TG)

A livello psicologico
-Sono essenziali nella gestazione
-Sono utili nelle prevenzione della depressione post partum
-Migliorano le forme di depressione maggiore
-Facilitano il trattamento della schizofrenia e dei disturbi bipolari
-Sono efficaci nella cura dei deficit attenzione-memoria-cognizione
Morbo di Alzheimer.

A livello sistemico
-Rinforza il sistema immunitario (si sono visti effetti benefici nelle persone
affette da morbo di Chron e Lupus)
-Sono in grado di alterare la produzione di leucotrieni migliorando le capacità
antinfiammatorie (per esempio nell’artrite reumatoide e nella psoriasi).

 

piramide-alimentare1

Nella nostra palestra New Athletic Gym puoi trovare:

•    Un consulente specializzato nella “Dieta a Zona”
•    Un programma di allenamento studiato per consumare i grassi
•    Integratori e alimenti EnerZona
•    Centro abilitato Zona Consultant e
•    Una varia gamma di prodotti EnerZona e integrazione

Vieni a trovarci nella nostra palestra New Athletic Gym
Ti aspettiamo